Inspira tre volte

A. è da un nuovo parrucchiere, ha deciso di farsi carina per la serata e di rilassarsi un po’. Di recente ha provato un cambiamento radicale: ha tagliato e tinto i capelli di azzurro. Il risultato non le è sembrato niente male e vuole mantenerli tali e quali. Decide quindi di chiedere soltanto una piega semplice.

Appena varca la soglia del salone le viene chiesto, con aria di superiorità che razza di colore lei abbia in testa. A. risponde garbatamente alla domanda, trattenendo l’impulso di girarsi e andarsene. Viene fatta accomodare su una sedia, prima del lavaggio, dove le viene messa una crema sulle mani senza che se ne accorga. Dopo uno sguardo di sorpresa alla parrucchiera, le viene spiegato che in quel salone prima di ogni cosa viene effettuato un massaggio.

“Spalmala e poi annusati le mani respirando a fondo per tre volte”.

A. scetticamente lo fa, scoprendo l’incredibile puzza della crema. Non un profumo come le era stato introdotto, ma un forte cattivo odore di essenze misto a formaggi francesi puzzolenti che le rimane nel naso. Nel frattempo la parrucchiere le tocca le spalle e ha inizio il “massaggio”: le braccia le fanno pressione ai lati della testa e, più che rilassante, è davvero imbarazzante. I phon e le urla delle altre donne presenti non fanno che eliminare totalmente il tentativo di relax. Giunta finalmente al lavaggio, A. sente il bordo in ceramica del lavandino segarle il collo per tutto il tempo e il fastidio raddoppia con suggerimenti del tipo “Vai un po’ più giù con il sedere, non riesci? Sicura? Ancora male? Perché non provi a tenere l’asciugamano più in alto?”

Il risultato finale è deludente e i prodotti utilizzati non le hanno lasciato il minimo profumo. Tornata a casa, siede alla scrivania e inizia a lavorare, il momento più tranquillo di tutta la giornata.

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...